Narcisi...

 

                                                   

                                            Narcisi, che apparite quando non osa la rondine

                                            accogliete i venti di marzo con la bellezza.

   

 

                                                                                                                 W.  Shakespeare

 

Narcisi

 

Solitario vagavo qual nube

che su valli e colline alta veleggi.

Quando improvviso un popolo scorsi,

di dorati narcisi una schiera:

presso il lago, all'ombra degli alberi

  danzavan ondeggiando alla brezza...

 

                                      W. Wordsworth

 

Ai narcisi

 

Vaghi narcisi, afflitti vi guardiamo

fuggir via cosė presto;

ancora, il sole appena sorto

non č a mezzo il cielo.

Oh, rimanete!...

                                 R.  Herrick